Sostegno ai centri ematologici

Condividi con

A partire dalla sua fondazione, nel 1997, AIL Alessandria-Asti ODV non ha mai fatto mancare il proprio sostegno alle strutture ematologiche operanti nella Provincia di Alessandria, in particolar modo alla Struttura dell’Ospedale Cardinal Massaia di Asti e alla SCDU di Ematologia dell’A.O.U. “SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo” di Alessandria.

Le principali attività di AIL Alessandria-Asti ODV svolte nei confronti della Struttura Complessa a Direzione Universitaria di Ematologia riguardano, in particolare:

  • l’istituzione e finanziamento di borse di studio e iniziative volte a sviluppare la ricerca scientifica sulle leucemie, i linfomi, il mieloma ed altre malattie del sangue;
  • l’aiuto mediante l’acquisizione di strumentazione scientifica e attrezzature di supporto e di diagnosi per la cura dei pazienti ematologici, al fine di migliorare la qualità di vita dei pazienti ricoverati presso l’Ematologia di Alessandria ed a fini di ricerca scientifica.

La SCDU di Ematologia di Alessandria è volta a raccogliere le sfide poste dal moderno trattamento delle patologie ematologiche, come dimostra l’ottenuto accreditamento per la terapia con cellule CAR-T e l’attivazione dell’Unità Aziendale di Sperimentazioni Cliniche di Fase I.

Tutto questo risulta in sinergia con la volontà dell’AOU SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di intraprendere il percorso di riconoscimento come IRCCS. Particolare rilevanza ha la collaborazione con l’Università del Piemonte Orientale che ha permesso di trasformare l’Ematologia in una Struttura Complessa a Direzione Universitaria.

L’Ematologia di Alessandria conduce numerose sperimentazioni cliniche osservazionali ed interventistiche; membri del team svolgono in vari casi il ruolo di Coordinatori Nazionali.

La proiezione futura è rivolta all’implementazione delle terapie cellulari, ad una sempre maggiore attenzione a programmi di ricerca clinica, coerente con la vocazione accademica che la Struttura e l’Azienda Ospedaliera hanno abbracciato nel corso degli ultimi anni.

Queste nuove sfide e la volontà di andare sempre più incontro alle esigenze dei pazienti e dei propri famigliari, permetteranno ad AIL Alessandria-Asti ODV di essere sempre più al centro di una stupenda collaborazione che dura da più di 25 anni e che si direzionerà sempre più verso le più innovative indicazioni che derivano dalla ricerca scientifica.